ESPERIENZE MUSICALI: - studi privati solfeggio e pianoforte - strumenti suonati: pianoforte, fisarmonica, chitarra - accompagnamento organistico - frequentazione C.P.M. (Milano) – indirizzo jazz - frequentazione Accademia Musicale “Lizard” di Verona - live band rocknroll-blues, pop internazionale, cantautorato italiano - dal 2016 partecipazione e finalista in vari concorsi musicali sul territorio nazionale con tappe in Verona, Mantova, Milano, Terni, Roma, Rieti - progetto: realizzazione album e promozione in festival e concerti dei propri inediti

Video di presentazione

(non presente)

Brano in lingua italiana

 Era un sogno

Dimmi un po’ di te cosa combini
quando siamo cosi, così lontani
come un battito di ali una farfalla
che si posa, nelle mie mani
il cielo si è fermato la luce è sempre uguale
e poi, chissà se mi ami
ricordo il tuo profumo la tua voce innocente
mentre, mentre mi chiami
è tutto già previsto ma adesso dammi il resto
di quel che rimane
forse basta un minuto, ancora un attimo da soli
non posso fare a meno di te

E poi tornare a stringersi le mani
i fianchi e il seno tra noi due
per sognarti ancora
completamente mia
E poi riappari dietro un sorriso
quelle piccole dolci rughe sul tuo viso
e rivederti ancora,
un brivido riaffiora

Ormai tu mi conosci sai che non è sempre
facile, trovare delle scuse
se sei stanca di aspettare in notti fredde
e stellate, chiedo adesso perdono
è un tempo imperfetto non possiamo fare l’alba
e poi, veramente mi ami?
ho nascosto il tuo sorriso e conservo il tuo
profumo mentre, mentre ti avvicini
sai è tutto già previsto e adesso tieni il resto
di quel sogno sfumato
ma basta un minuto, ancora un attimo da soli
per non fare a meno di te

E poi tornare a stringersi le mani
i fianchi e il seno tra noi due
per sognarti ancora
completamente mia
E poi riappari dietro un sorriso
quelle piccole dolci rughe sul tuo viso
e rivederti ancora,
un brivido riaffiora

e stringerti dolcemente, assaporare ogni istante
capire quanto sei importante

fregarsene della gente e amarti dolcemente
rimane un sogno e niente più…


Brano nel linguaggio dei territori

 

(non presente)